News

Via Teatro Greco, residente si riserva abusivamente il posto auto [SEGNALAZIONE]

via teatro greco_ segnalazione

via teatro greco_ segnalazione 2Catania. “Da mesi in via Teatro Greco, all’altezza del civico 127-129, è diventato impossibile parcheggiare”. Questa la segnalazione che giunge alla nostra redazione da parte di un lettore, stanca di vedere il tratto di strada in cui abita perennemente occupato da un vicino di casa che si è praticamente appropriato di un ampio spazio, pur di riservarsi il posto auto.

Alcuni cavalletti, un bidone e, in alcuni casi, anche lo scooter piazzati in modo strategico per non permettere la sosta ad altri. “Questo signore aggredisce le persone che provano a parcheggiare nel “suo spazio”. Da aprile ho chiamato più volte i vigili, vengono e ordinano a questa persona di rimuovere i suoi attrezzi, ma non cambia nulla. Aiutatemi a risolvere questo problema. Un mese fa ho posteggiato in quel punto e oltre ad avermi aggredito verbalmente mi sono ritrovato dei graffi sull’auto.”

via teatro greco_mapsSpinti dalla curiosità abbiamo fatto una piccola ricerca adoperando Google Street View. La strada in questione è stata fotografata ad agosto 2015, quindi esattamente un anno fa, e in quel tratto sono ben visibili i cavalletti che servono a riservare quel posto. La situazione dunque si protrae da oltre un anno: possibile che nessuno può intervenire?

 

Vuoi inviare una segnalazione? Scrivi un messaggio alla nostra Pagina Facebook o invia una mail a [email protected]

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto