Archivio

Via Umberto pedonale, auto in sosta portate via senza alcun avviso – l’esperienza di una nostra lettrice

via-umberto-pedonaleCatania. Durante le attività della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, a cui la città di Catania ha aderito, è stata chiusa al traffico nella giornata di sabato 19 settembre un tratto di via Umberto, nello specifico tra via Etnea e piazza Maiorana (nota come piazza Umberto). A quanto pare, però, nessun segnale, fino alle 17:00, annunciava la chiusura della trafficata arteria e molte delle auto in sosta, parcheggiate prima delle 17:00 sono state portate via dal carro attrezzi su ordine della Polizia Municipale. Ecco l’esperienza di una nostra lettrice, che ha scritto a noi per far conoscere quanto accaduto:

Vorrei segnalare, a mio avviso un abuso,operato della polizia municipale. Sabato scorso, nel primo pomeriggio, parcheggio regolarmente la macchina in via Umberto. Verso le 20:00 trovo la via Umberto sgombrata e la mia macchina, insieme a quelle di molti altri, con tanto di tagliando per le strisce blu in regola, tutte rimosse! I negozianti hanno riferito che alle 18:30 era arrivata la polizia municipale e a seguito di un’ordinanza del sindaco la via Umberto doveva essere libera. Ma un cartello?? Della segnaletica nemmeno l’ombra! Ma è questo il modo di operare? Chiamo il centralino della polizia municipale e non ottengo risposte soddisfacenti, mi dicono che nel tardo pomeriggio erano stati messi i cartelli: ma se c’è un ordinanza si deve segnalare per tempo utile, non un’ora prima! Lo ritengo un abuso vero e proprio che trova come vittime dei cittadini costretti a dover pagare la Sostare più il verbale! Questa è l’amministrazione catanese, una vergogna. Come me, al deposito Sostare, c’erano tantissime altre persone vittime di un sistema non funzionante, costrette a dover pagare perché non vi erano i cartelli di divieto di sosta posizionati!

Laura Santonocito

In alto