Archivio

Viaggia contro mano e investe gli agenti che intimano l’alt, per poi tentare la fuga. Arrestato dopo un inseguimento

Catania. Un episodio ai limiti della realtà si è verificato nelle prime ore di questa giornata. Intorno alle 4:30, gli agenti delle Volanti della Polizia di Stato hanno intimato l’alt ad un uomo che viaggiava contromano su uno scooter in via Plaia; il conducente, però, anziché rallentare e fermarsi, aumentava l’andatura e a forte velocità si scagliava in direzione degli operatori, uno dei quali riportava lesioni personali, provocando nel contempo, danni alla carrozzeria dell’auto di servizio, per poi darsi alla fuga. A seguito di un movimentato inseguimento veniva bloccato nei pressi di via Madonna delle Salette e identificato come Pescatore Marcello (classe ’93), noto alle forze dell’ordine, il quale non aveva mai conseguito la patente di guida. Per lui scatta l’arresto per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, danneggiamento e guida senza patente.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

 

In alto