Politica

Visita di Cracolici a Misterbianco, Di Guardo ritorna al PD, emergenza rifiuti verso la fine?

sabato mattina,  l’assessore regionale Antonello Cracolici è stato in visita a Misterbianco per incontrare il sindaco Nino Di Guardo. “Sono venuto a trovare il sindaco Di Guardo – ha detto l’assessore Cracolici – con il quale mi lega una profonda amicizia, per portare la vicinanza del Governo regionale per i disagi patiti dalle comunità di Misterbianco e Motta S. Anastasia e per assicurare ai due comuni che il tavolo di confronto aperto in regione garantirà sicurezza ai cittadini e ci muoveremo per uscire dall’emergenza rifiuti.”

Alla visita istituzionale l’assessore Cracolici ha fatto seguire un invito al sindaco Di Guardo di rientrare all’interno del Pd dal quale Di guardo si era sospeso all’indomani dell’ennesima proroga allo scarico dei rifiuti nell’impianto di “Valanghe d’Inverno”.

“Ho rivolto a Di Guardo – ha continuato l’assessore Cracolici – un accorato invito a rientrare nel Pd che da sempre è stata casa sua e da dove ha condotto numerose battaglie in tanti anni di militanza politica. Il Pd sarà al suo fianco anche in questa battaglia per la chiusura della discarica che ha mortificato le due comunità.”

Il sindaco Di Guardo ha preso atto delle parole e dell’invito dell’assessore regionale che è un esponente di primo livello del partito, “La visita di Cracolici – ha affermato Di guardo – è la riprova dell’attenzione del politico e dell’uomo di governo alla nostra comunità. Prendo atto dell’invito e rientro nel partito in cui sempre ho militato, convinto che questa vicinanza dimostrata, oltre all’affetto personale, possono essere di aiuto in una battaglia di per se difficile. Desidero ringraziare Cracolici – ha concluso il sindaco – per il suo gesto di vicinanza politica e del governo regionale, certo adesso di potere contare sul sostegno del Pd e su quello istituzionale che prima mancava.”

 

In alto