Archivio

Volley serie B2 femminile gir. i, ottava di andata: la Planet Strano Light Pedara ospita il Grotte di Castellana

DSC04054

Archiviata la vittoriosa trasferta di Gallico, la Planet Strano Light torna in casa per affrontare il team barese Grotte di Castellana. Gara valida per l’ottava giornata di Serie B2 femminile girone I, inizio ore 16.30, arbitri Alessandro Di Certo di Taurianova e Raffaele Donato di Lamezia Terme. Planet quarta forza del torneo, ma la vetta è distante solo un punto, la classifica si è accorciata nei primi posti, a Pedara si respira profumo di vertice, fermo restando l’obiettivo primario della salvezza. «Dobbiamo lavorare sul gioco corale – commenta Coach Francesco Andaloro – e sulla mentalità: stiamo producendo il minimo indispensabile. Quanto visto sinora conferma che non scendiamo mai sotto la mediocrità, testimoniato dal fatto che abbiamo perso solo una volta al tie break, ma nemmeno riusciamo a varcare qualche punto in più della sufficienza: a Gallico, per esempio, si poteva soffrire di meno se avessimo provato a chiudere il secondo set che ci vedeva in vantaggio 11-2». Organico al completo per il sestetto etneo col recupero nello scorso weekend dell’opposto Fiamma Giuffrida.

La formazione avversaria, guidata da Massimiliano Ciliberti, ha scalato qualche posizione di classifica e raggiunto quota undici punti grazie al recente successo nel derby contro Triggiano.

Le altre partite di B2 I e la classifica. Sabato 5 dicembre: Pall.Sicilia-Gallico, R.Calabria-Taranto, Modica-Giavì,  Lamezia-Messina. Domenica: Triggiano-Termini ed il superscontro al vertice Brindisi-Castelvetrano. Modica e Castelvetrano 18, Brindisi e Planet 17, Taranto 15, R.Calabria e Grotte 11, P.Sicilia 10, Triggiano 8, Messina e Termini 6, Giavì e Gallico 4, Lamezia 2.

Al termine del confronto, spazio alla Seconda divisione ed al match della terza giornata contro il Real Volley Trecastagni: la Planet si presenterà da terza forza del campionato provinciale dopo aver vinto 3-2 ad Aci Catena domenica scorsa.

Le  giovanili Planet Strano Light

Under 18 da copertina. La vittoria nel derby per 3-1 di fronte al proprio pubblico contro la Pallavolo Sicilia, riproposizione dell’emozionante finalissima regionale della scorsa primavera, è valso il quarto successo di fila su altrettanti turni di campionato. Le difficoltà iniziali, 16-25, non hanno disorientato la Planet, capace di imporre poi una netta supremazia territoriale e vincere senza particolari patemi per 25-18, 25-14 e 25-18. La capolista provinciale se ne va, staccando di tre lunghezze il team catanese, la Giavì ed il prossimo avversario, l’Area-Volley M&B che verrà affrontato in trasferta mercoledì 9 a Catania (ore 16.30) per la quinta giornata.

Under 16. A Pedara battuto 3-1 il Cus Catania (25-17, 25-21, 18-25, 25-8), è vetta insieme alla Giavì – vittoriosa nello scontro diretto contro il Roomy, prossimo avversario esterno della Planet – a quota nove punti dopo quattro giornate. Ora il turno di riposo in occasione del quinto turno, ripresa fissata per lunedì 14.

Under 14. Acuto per 3-0 a S.Agata Li Battiati contro la Gupe. Confermata la seconda posizione con undici punti in quattro giornate. Lunedì impegno casalingo di quinta giornata contro Caltagirone (ore 16.30).

Giuseppe Signorino, Responsabile comunicazione Planet Strano Light

DSC04054

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto