Politica

Zona industriale di Catania: l’Amministrazione conferma gli impegni presi e aspetta che l’Irsap faccia la propria parte

Riceviamo e pubblichiamo integralmente

In una nota si concorda con Confindustria sulla necessità di interventi per garantire il diritto a fare impresa. “Confermiamo che il Comune sta lavorando per inserire i progetti esecutivi già esistenti nel Patto per Catania presto sottoscritto con il Governo e che prevede la realizzazione di alcune opere già entro il 2017. Ulteriori progetti potranno essere inseriti nel programma”.

L’Amministrazione comunale, con una nota, ha confermato gli impegni presi con Confindustria riguardo alle manutenzioni e a una serie di progetti da attuare nella Zona industriale di Catania. Ha registrato però dei ritardi per i lavori che dovevano essere attuati e si aspetta che “anche l’Irsap faccia la propria parte in particolare per gli interventi a breve termine”.
Nella nota l’Amministrazione raccoglie la richiesta di Confindustria di garantire il diritto a fare impresa confermando come il Comune stia lavorando “per inserire i progetti esecutivi già esistenti nel Patto per Catania che presto sarà sottoscritto con il Governo. Il Patto prevede la realizzazione di alcune opere già entro il 2017. Ulteriori progetti che, da qui alla firma del Patto, saranno ritenuti validi, potranno essere inseriti nel programma”.

In alto